11 APRILE 2024

15:30

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

477 visualizzazioni


11 APRILE 2024 - 15:30


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

477 visualizzazioni



RIMINI: Nuova Marecchiese, il governo accelera | VIDEO

Arriva l’ok dei sindaci della Valmarecchia alla nuova Marecchiese. Martedì c’è stato l’incontro a Roma con il viceministro delle Infrastrutture Bignami e i funzionari dell’Anas. Il governo accelera sulla riqualificazione dell’arteria. 

 

Si è tenuto martedì a Roma al Ministero delle Infrastrutture l’incontro dei sindaci della Valmarecchia con il vice ministro Galeazzo Bignami e i funzionari di Anas. L'obiettivo? Discutere della viabilità della valle e del progetto della nuova via Marecchiese.  

Soddisfatti i primi cittadini che all’interno del meeting hanno visto conferire ad Anas l’incarico di condurre gli studi e i monitoraggi sui flussi di traffico, con l'obiettivo di completare il cosiddetto “quadro esigenziale” entro l'estate, base del progetto. 

Il futuro dell’arteria è visto come centrale dalle comunità locali per il futuro della Valmarecchia, anche se il dibattito resta molto acceso e vede divisi chi ha posizioni più caute, come gli ambientalisti, che temono uno snaturamento del patrimonio ambientale della valle, e chi come gli industriali domandano un percorso veloce e alternativo a quello attuale. 

Un’attesa lunga oramai quarant’anni, e il nodo principale è rappresentato dall’attraversamento dell’abitato di Villa Verucchio, costantemente congestionato. Una bretella che lo aggiri, un sottopassaggio? Sono più d’una le ipotesi sul tavolo. Resta perciò cruciale il coinvolgimento di tutte le parti, per un tema che interessa tutti, a partire dalle persone che vivono e lavorano nella pregevole valle dei borghi malatestiani. 




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ

MILANO MARITTIMA: Prevenzione delle malattie oncologiche, tappa del tour di sensibilizzazione

Il 22 e il 23 giugno Milano Marittima ospiterà, nell’arenile della Base logistica dell’Esercito Italiano, la tappa inaugurale della seconda edizione del “Vittoria for Women Tour”, il viaggio itinerante realizzato da Vittoria Assicurazioni in collaborazione con la Fondazione Specchio dei tempi e la Federazione Italiana Rugby (FIR) per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della prevenzione delle malattie oncologiche femminili. Nell’appuntamento ravennate ci sarà anche il personale dell’Esercito, che conferma il supporto al progetto “Vittoria for Women” nell’ambito della collaborazione sempre più stretta con la Federazione Italiana Rugby. Accompagnata dal claim “la prevenzione femminile è la nostra meta”, in ognuna delle sei tappe sarà a disposizione il “VittoriaBus”, un centro di informazione e prevenzione itinerante, acquistato grazie alla raccolta fondi avviata nel 2023 in occasione della prima edizione del Tour e donato alla Fondazione Specchio dei tempi, che sarà adibito a sala medica per una visita senologica gratuita. Inoltre, per l’intera durata dell’iniziativa, verrà promossa una nuova raccolta fondi volta quest’anno a supportare l’acquisto di uno o più ecografi mobili per ampliare ulteriormente l’operato sul territorio nazionale. La tappa del Trofeo sarà resa ancor più spettacolare dall’aviolancio su elicottero dei paracadutisti del Reparto Attività Sportive di Paracadutismo dell’Esercito con il tricolore e le insegne di Esercito e FIR. Uno speciale stand informativo darà ai giovani presenti anche la possibilità di conoscere le opportunità di carriera all’interno della Forza Armata, mettendo i più coraggiosi alla prova su una parete di roccia artificiale al ritmo della musica di Radio Esercito.